La storia di Regusto (retrogusto in spagnolo) è quella di un’ appuntamento col destino. Perchè quando un’attività vede la luce in viale dell’Arte angolo via della Musica, dev’essere scritto da qualche parte che avrà una marcia in più. E quella di questo locale inaugurato lo scorso giugno sta tutta nell’arte che scorre nelle vene dei due proprietari, i fratelli Massimiliano e Manuele, con l’hobby della musica e un passato nel mondo della ristorazione da far fruttare in uno spazio unico che fosse la fotografia di una passione.

Ristorante, pizzeria con forno a legna, wine bar con una nutrita carta dei vini impreziosito da una ricercata selezione musicale di sottofondo, Regusto incontra le esigenze più disparate: a pranzo porte aperte a buoni pasto e convenzioni con gli uffici per insaporire la pausa di metà giornata, e quando cala la sera tutto è pronto per una cena fuori dagli schemi a base di una cucina rivisitata nel segno di una costante ricerca della qualità e della genuinità di prodotti rigorosamente fatti in casa. Il menù ideale potrebbe cominciare con un flan per stuzzicare l’appetito in vista di un primo piatto di chicche Regusto al gorgonzola o a una pizza Regusto dal medesimo, delizioso condimento.

A seguire, tra i secondi, una tagliata di manzo argentino al cioccolato e per finire, dulcis in fundo, un muffin mele e cannella. Regusto è anche il teatro perfetto del dopo cena, per terminare la serata sulle note fresche di una macedonia o di un drink o su quelle più golose di un dolce, o perchè no, con un calice di vino o un buon whisky.

E se anche l’occhio vuole la sua parte, Max e Manu non anno lasciato nulla al caso ed hanno creato con le loro mani un piccolo capolavoro di design frutto di un’ispirazione folgorante: dai quadri sulle pareti ai lampadari, dalla scelta dei toni caldi del porpora e del marrone a quella della carta da parati in decoro damascato, ogni centimetro porta la loro firma. Tutti i venerdì l’atmosfera cambia, per dare spazio anche alla musica dal vivo, selezionate band si esibiranno con orientamenti jazz, blues, pop, bossa nova, per rendere ancora più piacevole la cena……